Toggle navigation
« Back to stories

Ridurre il consumo di acqua nel Griffin Brewery

Ridurre il consumo di acqua nel Griffin Brewery

Il Fuller's Griffin Brewery ha intrapreso un progetto per osservare e registrare i dati dei cicli di pulizia allo scopo di ridurre la quantità di acqua utilizzata e di acque reflue prodotte, mantenendo o addirittura migliorando la qualità igienica delle nostre navi.

Tenendo conto delle variabili tra cui la pressione dell'acqua, la durata dei cicli e le temperature dell'acqua, abbiamo condotto prove in cui sono stati regolati parametri quali portate, durata e frequenza dei cicli CIP (Cleaning in Place). I risultati sono stati analizzati per monitorare i livelli di pH e i livelli di torbidità. I cicli CIP originali consistevano in 2 risciacqui da 2 minuti.

Dopo aver analizzato i risultati ottenuti da molte diverse varianti, abbiamo scoperto che il metodo più efficiente era di modificarlo con cicli di 3 x 50 secondi. I livelli di pH richiesti sono stati raggiunti prima e il tempo impiegato per condurre i risciacqui è stato ridotto.

Ciò ha comportato un'eccezionale riduzione del consumo di acqua e una riduzione della quantità di effluenti prodotta del 37,5%, senza compromettere la qualità igienica.

Ridurre il consumo di acqua nel Griffin Brewery
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito Web e migliorare la tua esperienza. Per i dettagli, consultare la nostra politica sulla privacy. Respingere